Papa Francesco ha indetto la prima Giornata Mondiale dedicata ai bambini e alle bambine di tutto il mondo (GMB) che si svolgerà a Roma il 25 e 26 maggio 2024
L’evento nasce dalla volontà del Santo Padre di ascoltare i bambini e di richiamare l’attenzione sui loro bisogni e istanze, sul loro diritto a crescere in serenità, a conoscere e a sperimentare la pace e la cura del creato e a progettare il futuro con fiducia. Sarà un momento di incontro, di preghiera e di riflessione, anche animato con i linguaggi espressivi che i piccoli e i giovanissimi amano di più: il canto, il gesto, il movimento, il suono, il disegno, la musica. 
Perché il Papa desidera incontrare i bambini e le bambine? 
Per annunciare loro la gioia del Vangelo. Per questo motivo il Santo Padre ha scelto come tema del primo World Children’s Day, proprio le parole di Gesù: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose» (Ap 21,5). È un invito a diventare come i bambini, agili nel cogliere le novità suscitate dallo Spirito di Cristo in ogni uomo e in ogni donna, nella storia e nella Chiesa.

La Giornata Mondiale dei Bambini sarà costruita su due principali momenti di incontro con il Santo Padre.

Il primo avrà luogo sabato 26 maggio 2024 presso lo Stadio Olimpico. Le squadre del CSI potranno partecipare con le proprie divise. Nelle ore precedenti l’arrivo del Papa, le società sportive potranno accedere al Villaggio dell’accoglienza che sarà allestito al Foro Italico e vivranno, all’interno dello Stadio, un momento di animazione e di spettacolo che anticiperà l’arrivo di Papa Francesco.

Il secondo appuntamento sarà dedicato alla Celebrazione eucaristica in Piazza San Pietro, durante la quale Papa Francesco illustrerà i significati dell’incontro e il messaggio della prima Giornata Mondiale dei Bambini.

In allegato le note organizzative.

Per iscriversi all’evento è necessario compilare il modulo online al link https://gmb24.csi-net.it/ entro il 30 marzo 2024.
Il Centro Sportivo Italiano provvederà ad aggiornare il comitato organizzatore in merito alla partecipazione delle società sportive affiliate al CSI.

More in:Chiesa